19:28

RIM rilascia BlackBerry 10: il nuovo sistema operativo che cercherà di rilanciare l'azienda | APPROFONDIMENTO

Lo avevamo preannunciato qualche giorno fa ed oggi, come da copione, Research In Motion alla conferenza BlackBerry World ha rilasciato ufficialmente i toolkit di sviluppo per la nuova piattaforma BlackBerry 10 che ha il difficile compito di rilanciare l’azienda in tutto e per tutto cercando di riguadagnare il nome che RIM ha sempre avuto nel mondo degli smartphone. Ma vediamo nei dettagli cosa intende RIM per BlackBerry 10 OS.

RIM rilascia BlackBerry 10: il nuovo sistema operativo che cercherà di rilanciare l'azienda | APPROFONDIMENTO.

Oggi durante la BlackBerry World, RIM ha esternato alcuni annunci relativi alla piattaforma BlackBerry 10. L’azienda ha rilasciato la versione iniziale del toolkit di sviluppo per tutti gli sviluppatori che vorranno realizzare miglioramenti alla piattaforma. Questi ultimi da adesso potranno progettare e creare applicazioni in previsione del software BlackBerry 10 che dovrebbe divenire disponibile sia sui telefoni che sui Playbook entro la fine dell’anno.

La novità creata ad hoc da RIM è quella del “BlackBerry 10 Dev Alpha” un vero e proprio dispositivo che verrà consegnato a tutti gli sviluppatori presenti all’evento che potranno testare le proprie applicazioni su di esso.

Comunicato Stampa

“BlackBerry 10 si basa sui valori fondamentali e le esperienze degli oltre 77 milioni di utenti BlackBerry in tutto il mondo. Il toolkit di sviluppo per BlackBerry 10 sarà in grado di creare facilmente ogni tipo di applicazioni d’avanguardia in grado di offrire esperienze davvero coinvolgenti, sia attraverso l’integrazione con le funzionalità native che di altre applicazioni.”

Questo è quanto ha dichiarato Alec Saunders Vice Presidente, Developer Relations e Ecosystems Development di RIM.

“C’è enorme interesse per il lancio d dei nuovi dispositivi BlackBerry 10 ed oggi siamo estremamente entusiasti di rilasciare tutti i toolkit che verranno utilizzati dagli sviluppatori”

ha dichiarato Christopher Smith, Vice President, Handheld Application Platform and Tools at Research In Motion.

“Gli sviluppatori possono utilizzare questa prima beta per iniziare a sviluppare applicazioni per BlackBerry 10 e come vedranno con i loro occhi, gli strumenti potranno evolversi nel corso dei prossimi mesi consentendo agli sviluppatori di avere accesso ad un ricco set di API che permetterà loro di costruire applicazioni ancora più integrate. Il toolkit consegnato oggi risponde a tutti i tipi di sviluppatori e alle loro esigenze. Infatti si potrà utilizzare il potente Cascades, la scrittura diretta del codice nativo o oppure in HTML5. BlackBerry 10 consentirà agli sviluppatori di creare applicazioni attraenti e interessanti per tutti i nostri utenti e clienti.”

BlackBerry 10 Dev Alpha

C’è stato un gran parlare del dispositivo BlackBerry 10 Dev Alpha che cerca di portare gli sviluppatori nel mondo di RIM 2012 e avevamo visto, nei giorni scorsi, alcune foto trapelate di nascosto sul dispositivo. Oggi finalmente dopo tanto rumors il dispositivo che farà compagnia nei prossimi mesi a tutti gli sviluppatori del mondo BlackBerry è davvero realtà.

Iniziamo subito col dire che il BlackBerry 10 Dev Alpha non è uno dei nuovi BlackBerry 10. Il messaggio esternato da RIM è stato forte e chiaro.

Lo scopo di questo dispositivo è quello di fornire ai partecipanti sviluppatori del BlackBerry 10 Jam un vero e proprio strumento di prova per creare entusiasmo in loro e per dare la possibilità agli stessi di iniziare a sviluppare qualsiasi tipo di applicazione per la nuova piattaforma BlackBerry 10 al fianco di RIM. Per essere chiari, questo non è un dispositivo BlackBerry 10. E’ solamente il BlackBerry 10 Dev Alpha. Esso include una versione modificata del sistema operativo BlackBerry PlayBook che mostra il percorso raggiunto per il BlackBerry 10 OS, personalizzato per un telefono. Questo dispositivo permetterà agli sviluppatori di testare le applicazioni che stanno costruendo con il toolkit di sviluppo del nuovo sistema.

Il BlackBerry 10 Dev Alpha appare sicuramente come uno si potrebbe aspettare un dispositivo di sviluppo. Ha l’aspetto di un piccolo PlayBook tablet, con un display touchscreen da 4.2 pollici a risoluzione di 1024 x 768 pixel.

Un’altra somiglianza al PlayBook è il sistema operativo. Sul dispositivo infatti è in esecuzione una versione ridotta del sistema operativo PlayBook, che presenta solo il browser web e l’applicazione per la fotocamera.

Gli sviluppatori potranno quindi caricare qualsiasi tipo di applicazione per la prova e potranno ricevere aggiornamenti OTA direttamente sul dispositivo dalla casa madre. Inoltre è equipaggiato di una memoria da 16 GB, processore (sconosciuto) che potrà contare di ben 1 GB di RAM, porta microHDMI e microUSB nonché il foro per le cuffie. 

BlackBerry 10 OS

Basato sul sistema operativo QNX, BlackBerry 10 porterà i dispositivi RIM a velocità davvero elevate nella gestione dell’intera interfaccia utente con funzioni tipicamente presenti nei più moderni sistemi operativi per smartphone al giorno d’oggi ma anche con paio di colpi di scena decisamente nuovi ed originali.

Il nuovo sistema operativo di RIM sembra rivelare una grandissima propensione per il touch e per le gestures. Gli utenti potranno usare il loro dispositivo semplicemente strisciando con le loro dita sullo schermo sia per visualizzare semplici notifiche che per passare da un’applicazione ad un’altra. Un vero e proprio sistema basato su livelli.

Il multitasking è pienamente supportato e RIM dichiara che qualsiasi applicazione potrà continuare a funzionare in background, senza alcuna restrizione ed in qualsiasi momento. Abbiamo visto come il dispositivo per lo sviluppo non include una tastiera hardware, BlackBerry 10 includerà infatti una nuova tastiera Smart Touch che, come dichiara RIM, riuscirà ad adattarsi agli occhi degli utenti.

La predizione delle parole è supportata in modo esemplare, con suggerimenti che compariranno in bilico sopra ai tasti quando si inizia a digitare. Eseguendo un semplice swipe verso l’alto sulla parola suggerita e questa sarà integrata nel testo del messaggio o della mail che stiamo scrivendo. Innovazione e originalità senza dubbio per un elemento che da sempre è stato il punto forte dei dispositivi BlackBerry.

Infine, RIM ha brevemente fatto vedere la sua nuova applicazione per la fotocameraL’azienda si concentrerà sulla velocità di essa, dallo scatto alla visualizzazione dell’immagine.

L’utente sarà in grado di toccare un punto qualsiasi dello schermo per scattare una foto. Dopo di che, una lente permetterà di salvare al momento giusto l’immagine completamente definita dal software. Cioè nel caso in cui qualche soggetto, nello scatto, avesse inavvertitamente chiuso gli occhi sarà possibile scorrere avanti o indietro, temporalmente parlando, per ottenere il momento migliore dello scatto.

Una delle cose che BlackBerry non ha mai avuto ad alti livelli rispetto ai concorrenti è, senza ombra di dubbio, un vero catalogo di giochi. Ma con BlackBerry 10 tutto questo sembra essere pronto a cambiare. Un numero davvero importante di titoli risultano già con intestazione a PlayBook e BlackBerry 10. Nomi decisamente interessanti come Joyride Jetpack , da Halfbrick (lo studio che sta dietro Fruit Ninja) e Sonic the Hedgehog 4: Episode 1Altri giochi risultano già in cantiere tra i quali Galaxy on Fire 2 e Star Marine. Mentre per i fan di Tomb Raider RIM avrà in esclusiva Lara Croft e il Guardiano della Luce a partire da questi giorni. Insomma BB 10 guarda decisamente anche ai giochi come mai aveva fatto.

Insomma RIM è apparsa decisamente in forma con il suo nuovo BlackBerry 10 OS. Un sistema operativo in pieno sviluppo ma che dalle prime immagini e sensazioni sembra essere una buona strada per il rilancio dell’azienda nel difficile mondo attuale degli smartphone.


BlackBerry 10 OS è ancora in grembo di mamma RIM ma i calci che ha appena dato sono un segnale che il “nascituro” è già pronto per dare del filo da torcere a tutti. E questo noi glielo auguriamo.

 viaviaviaviaviavia - via - via - via

commenta
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE