10:52

Instagram acquisisce Luma per migliorare ulteriormente il video sharing

Dalla dirigenza di Facebook hanno deciso di implementare le funzionalità di video sharing per Instagram e per questo è stato deciso di acquisire l'applicativo Luma, famosa proprio per l'editing dei video da condividere.

La famosa applicazione, di proprietà di Facebook, Instagram, potrebbe ben presto introdurre importanti novità per quanto concerne il video editing ed anche il vero e proprio video sharing. Stando ad alcuni rapporti di TechCrunch infatti, la società di Mark Zuckerberg avrebbe già posto le basi per l’acquisizione di Luma, una startup importante che si è già fatta strada in iOS e nel suo App Store con la sua applicazione Luma Camera.

Instagram acquisisce Luma per migliorare ulteriormente il video sharing.

Luma Camera in pratica permette di modificare qualsiasi tipo di video registrato tramite l’iPhone o l’iPad o iPod Touch andando a settare ad esempio la stabilizzazione cinematografica oppure aggiungendo alcuni filtri, color grading nonché funzionalità di zoom. La notizia dell’acquisizione di Luma non ha avuto ancora conferma ufficiale da parte di Facebook ma sul sito dell’azienda Luma si legge:

Diciotto mesi fa, ci siamo imbarcati in una missione per permettere di catturare e condividere bei video in modo facile, senza dover ricorrere a software costosi o attrezzature pesanti. Con l’unione alla squadra di grande talento di Instagram, stiamo realizzando un altro grande passo verso la realizzazione di tale missione. Siamo incredibilmente eccitati all’idea di poter contribuire a rendere un prodotto già utilizzato e amato da milioni di persone ancora migliore.

Sappiamo bene come Instagram con una mossa quasi a sorpresa negli scorsi mesi ha deciso di introdurre la possibilità, oltre che di scattare e condividere immagini, anche quella di registrare video della durata di 15 secondi per poi poterli condividere con il mondo intero. L’acquisizione dunque di una startup come Luma non può che rendere più interessante e quindi anche migliore il futuro del video sharing pronto quindi a contrastare ancora una volta la concorrenza come quella di Vine.

L’applicazione Camera Luma è stata prontamente eliminata dall’App Store, sintomo ulteriore che l’acquisizione sia realmente stata effettuata da Facebook, anche se tutti coloro che hanno installato l’app prima di questi giorni potranno continuare ad utilizzarla, con conseguente apporto di assistenza da parte del team degli sviluppatori di Luma, fino al prossimo 31 Dicembre 2013.

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE